GUERRES INDIENNES

Guerre indiane
1610 - 1890

 

POPOLAZIONE amerindia

EN 1610: 25 milioni

Nel 1900: 250.000.

 

guerra-indienne.jpg

 

 

 

Le guerre indiane sono tutte guerre tra coloni europei e il governo degli Stati Uniti per i popoli indios del Nord America, 1778-1890 Anche se nessuna guerra è stata ufficialmente dichiarata dal Congresso degli Stati Uniti, il esercito era costantemente in guerra contro queste persone dal 1778 sono stati estesi nel XIX secolo con la violenza e tanti massacri commessi da entrambe le parti. Lo storico americano Howard Zinn ricorda che "i governi americano [hanno] firmato più di quattrocento i trattati con gli indiani e [hanno] violato tutti, senza eccezione" []. Va notato che la parola usata uccidendo bianchi sconfitte militari spesso significava in battaglie (Fetterman Massacre, Little Big Horn Massacre) e che "i civili bianche" attaccato dalle tribù erano coloni armati vennero a prendere possesso della loro terra. Guerre indiane erano impresa genocida, caratterizzato dai conquistatori bianchi per i numerosi massacri di villaggi nativi amerindi del Nord.

 

 

Accedi in dettaglio tutte le battaglie e scaramucce delle guerre indiane sarebbero troppo tempo, ma ecco il riassunto.

 

 

1610 - 1646 ANGLO WARS Powhatan Sono una serie di guerre tra i coloni della colonia inglese della Virginia alla confederazione dei nativi americani Powhatan.
1637 Pequot GUERRA La colonia britannica del Massachusetts ha attaccato il villaggio Pequot Missituck con mercenari Mochegans e Narragansett, ci sono tra 400 e 700 morti. L'uso del nome Pequot diventa fuorilegge nelle colonie britanniche. Pequot sopravvissuti sono cacciati e venduti come schiavi.
1655 - 1664   Guerre tra il Algonchini e le colonie delle Province Unite (attuale Olanda), New York e New Jersey.
1675 - 1676 GUERRA DI RE FILIPPO Conflitto tra la Wampanoag ei coloni inglesi sul Mayflower nel Massachusetts. 600 coloni inglesi e nativi americani vengono uccisi 4000.
1676   Indiani Massacre Ocaneechees di Nathaniel Bacon.
1711   La guerra contro Carolina Tuscarora nativi americani che proteggeva gli schiavi fuggiaschi.
1763 GUERRA DI PONTIAC Pontiac, capo della Ottawa (tribù dei Grandi Laghi), divenne capo delle tribù della Ohio ei Grandi Laghi per guidare gli inglesi fuori. Nonostante l'occupazione militare della Nuova Francia, Pontiac continua la lotta per proteggere il suo territorio contro gli inglesi. Ribellione di Pontiac si diffonderà tra gli altri popoli amerindi. I guerrieri di molte tribù si unirono alla rivolta indiana che mirava a respingere le forze e le colonie britanniche fuori del loro territorio. Questo conflitto inizierà l'ultimo anno dei Sette Anni guerra anglo-francese (1754-1763).
1774 WAR Lord Dunmore Il trattato di Fort Stanwik provoca coloni di pressione supplementari. Nella primavera del 1774, Shawnee cercando di sbarazzarsi dei coloni britannici. Lord John Murray Dunmore, governatore della Virginia, utilizzando i coloni della Pennsylvania repressione sette villaggi Mingo vengono distrutti, una fortezza è stata costruita a Little Kanawha River.10 Ottobre: ​​Battaglia di Point Pleasant, i britannici sconfissero i Shawnee. Generale Amherst ha dato l'ordine per distribuire coperte infettate di vaiolo. Diverse migliaia di indiani Delaware sono contaminati e diffondere la "vaiolo" ad altre nazioni indiane. In queste circostanze è imposto la pace. Virginia miliziani distrutti durante i negoziati diversi villaggi Shawnee.
1778   Primo trattato degli Stati Uniti con una tribù indiana, la tribù del Delaware.
13 Luglio 1787   Ordinanza Northwest (Northwest Ordinance) apre la colonizzazione dei Territori del Nord-Ovest, tra Appalachi, Grandi Laghi, Mississippi e Tennessee. Nessun territorio indiano o non saranno rimossi senza il loro consenso, se non come conseguenza di una guerra dichiarata dal Congresso. Nessuna guerra è mai stata dichiarata dal Congresso alle tribù.
1790 - 1795 GUERRA DEI GIOVANI AMERICA Dopo la Northwest Ordinance, i coloni cominciarono a muoversi sempre di più sui territori delle tribù Shawnee, Miamis e Ottawa. Queste tribù sono uniti per combattere gli eserciti federali.
1816 - 1821 PRIMA GUERRA SEMINOLE

I Seminoles sono gli indiani Creek si stabilirono in Florida nel 1700, incoraggiati a stabilirsi come agricoltori dagli Spagnoli, che sperava di fermare l'avanzata del sud britannico.

 
28 MAI 1830 INDIAN RIMOZIONE ACT Il presidente Andrew Jackson ha approvato una legge deportando gli indiani che vivono ad est del Mississippi ad ovest del fiume, soprattutto in Oklahoma, per sfruttare l'oro si trova sul loro territorio, in Ohio e installare migranti dall'Europa. Questa legge è stata dichiarata incostituzionale dalla Corte Suprema, e conduce a guerre con i Cherokee fino al 1838 Fino al 1850, 100.000 indiani furono deportati.
1832 WAR Black Hawk Il guerriero Sauk Black Hawk ("Black Hawk") cerca di guidare i coloni dalla terra del suo popolo. Combinato con Fox, sua partenza dal territorio dello Iowa, dove la sua gente avevano vissuto dal Trattato di St. Louis (1805) di riconquistare le sue terre ancestrali.
1838 IL Trail of Tears 5 nazioni sono stati deportati in Oklahoma in un viaggio di 1.750 chilometri inverno. Almeno 8.000 indiani muoiono sulla strada.
1835 - 1842 SECONDA GUERRA SEMINOLE Seconda Guerra Seminole: Secondo lo stesso processo come i Cherokee, il governo ha firmato una minoranza del trattato di Payne Seminole Landing (1832), che ha richiesto loro di lasciare la loro terra in tre anni. Nel 1835, l'esercito americano è stato inviato a far rispettare il trattato. Al culmine della guerra, 10.000 soldati regolari e miliziani si sono scontrati 30.000 5.000 guerrieri che praticavano una guerra di imboscate e mani che aiutano, le perdite americane è andato fino a 1.500 uomini.
1855 - 1858 TERZA GUERRA SEMINOLE Scontri si svolgono nel 1855 tra gli Stati Uniti e circa 200 Seminoles rimasto in Florida.
1860 - 1864 NAVAJO GUERRA Dopo varie schermaglie nel Territorio del New Mexico tra i Navajos e le truppe federali, i Navajos vanno a Kit Carson, che distruggono le loro proprietà e deportato a Bosque Redondo, Arizona. Questa è la Lunga Marcia Navajo: 8.000 Navajos sono 620 chilometri a piedi. Dopo quattro anni di sotto-nutrizione, essi sono autorizzati a tornare nelle loro terre.
1860 WAR Paiute Dopo un inverno rigido, 6000 Paiute del Nevada decidono di attaccare coloni americani ritenuti responsabili per il loro sfortuna per tagliare troppi alberi.
1 ° luglio 1862   La legge ferrovia del Pacifico è stato firmato da Abraham Lincoln: permette la costruzione della prima linea della ferrovia transcontinentale.Hunters (Buffalo Bill è il più famoso) uccidono milioni di teste di bisonte per nutrire i lavoratori.
1862 SIOUX GUERRA

Guerra dei Sioux: Il malcontento dei Sioux rivolse alla rivolta. Rise of the indiano presto divenne generale in tutta Minnesota e la vicina Dakota. Se alcuni coloni bianchi sono stati uccisi, i militari americani inviare rapidamente grandi rinforzi per sedare la rivolta questo sangue amerindi. Il governo degli Stati Uniti non consegna i beni promessi dovute per l'acquisto di terreni a Santee Sioux (Lakota o) e le tribù Sisseton-Wahpeton Sioux. Luminoso durante la guerra civile, la strage dai Sioux gode la mancanza di truppe nemiche disponibili.

Questa guerra farà più di un migliaio di morti, tra cui più di 800 Sioux e più di 350 coloni americani. Quasi duemila indios sono stati catturati.Essi sono stati poi processati in processi di massa da tribunali militari. 303 sono stati giudicati colpevoli di crimini di guerra e condannato a morte. Tra i condannati, 38 uomini sono stati impiccati in Mankato, il giorno dopo Natale, nel più grande esecuzione di massa nella storia degli Stati Uniti. Abraham Lincoln ha commutato gli altri detenuti in carcere. Circa 1500 Sioux terrà presso Fort Snelling fino a primavera 1863130 muoiono in stato di detenzione. Teste Shakopee e Medicina Bottiglia, rifugiati in Canada vengono rapiti e impiccati nel 1863, Little Crow è stato ucciso da un colono nello stesso anno.

1865 - 1871 GUERRA DI PIANURA Il massacro di Sand Creek scioccato le tribù indiane. Molte tribù allora cominciarono le ostilità, leader incursioni sparse, costringendo i soldati dell'Unione a stazionare lungo la Oregon Trail per proteggere, tra cui Platte Bridge.
1872 - 1873 WAR Modocs Le Modocs vivono nel nord della California e Southern Oregon. Guidano le prime incursioni vagoni ferroviari. Colonizzazione inizio nella valle del fiume Lost, i coloni chiedono che gli indiani verranno spostati nella riserva e Serpenti Klamath, Modoc nemici. Tuttavia, 372 Modoc finiscono per stabilirsi nella riserva, lasciano in aprile 1869.
1874 - 1875 GUERRA DEL FIUME ROSSO

E 'causata da diversi fattori: la pressione territoriale da coloni, protetti da forti edilizi dall'esercito, la dogana indiana guerriglia permanente; la distruzione del bufalo dai cacciatori bianchi. Si svolge nelle grandi pianure meridionali.

1876 GUERRA dei neri HILLS Annuncio da scoperta tenente colonnello Custer d'oro nelle montagne sacre dei Sioux Black Hills. La corsa all'oro ha causato conduce a scontri tra i Sioux, Cheyenne e l'esercito degli Stati Uniti.
1877 GUERRA DEL NASO FORATI

La pressione dei coloni ha portato il primo trattato che delimita il territorio Nez Perce trattato nel 1855 il governo degli Stati Uniti cerca di revisione nel 1863, riducendo l'area della riserva del 90%. Alcuni leader, tra cui Lawyer (Avvocato) firmano il trattato, e si riserva Idaho. Cinque tribù rifiutano di essere bloccato in una riserva, tra cui quella di Old Chief Joseph. Suo figlio Joseph Young Chef continua a negare il trattato, e di mantenere buoni rapporti con le autorità di Wallowa. Hanno deciso nel 1873 che la terra occupata da coloni sono stati acquisiti illegalmente, e chiedere loro di evacuare.

Nel 1876, la battaglia di Little Big Horn crescente pressione da parte dei militari per gli indiani furono confinati alle prenotazioni. Ma il Nez Perce non trovando terreno adatto nella riserva in Idaho, rifiutare l'ultimatum al Generale Oliver Howard, 3 maggio 1877 Il Nez Perce seggi rimanenti sono divisi in tre gruppi: un po 'di aderire al riserva, altri la testa per le pianure bisonte, l'ultimo gruppo sta cercando di fuggire in Canada.

1878 - 1879 WAR Cheyenne

Dopo il trattato di Fort Wise, contestato da Cheyenne per corruzione, in piena corsa all'oro Pikes Peak, Colorado, Cheyenne fu vittima nel 1864 Sand Creek Massacre in cui la milizia del Colorado ha ucciso 150 Cheyenne, almeno 50 civili. La mattina presto del 27 Novembre 1868 ha iniziato la Battaglia di Washita fiume dove il tenente colonnello dell'esercito degli Stati Uniti George Armstrong Custer portò il 7 ° Cavalleria in un attacco contro una banda di Cheyenne colpevoli di incursioni condotte da Capo Black Kettle. 148 Cheyenne sono stati uccisi, di cui circa 20 donne e bambini. Il Cheyenne del Nord, del Sud Cheyenne e una parte ha preso alla battaglia di Little Bighorn (25 giugno 1876). Con i Lakota e Arapaho una piccola band, annientati George Armstrong Custer e il suo contingente nei pressi del fiume Little Bighorn. La popolazione del campo di Cheyenne, Lakota e Arapaho vicino al luogo della battaglia è stimato in circa 6.000 (compresi i 1.500 guerrieri); che renderebbe il più grande raduno dei nativi americani in Nord America prima le riserve diffuse.

Dopo la battaglia di Little Bighorn, i tentativi degli Stati Uniti esercito per catturare l'Cheyenne intensificato. Un gruppo di 972 Cheyenne fu deportato in Territorio Indiano in Oklahoma nel 1877 ci, le condizioni erano terribili, i Cheyenne del Nord non sono utilizzati per il clima, e presto molti sono stati affetti da malaria. Nel 1878, i due leader principali, Piccolo Lupo e Morning Star (Dull Knife), hanno chiesto il rilascio della Cheyenne, così da poter tornare al nord. Lo stesso anno, un gruppo di circa 350 Cheyenne lasciato Territorio Indiano, a nord, guidati dai due leader. I soldati dell'esercito e volontari civili, stima il numero totale di 13.000, sono stati subito all'inseguimento. La band rapidamente ruppe in due gruppi. Il gruppo guidato da Piccolo Lupo tornò a Montana. La band Morning Star è stato catturato e scortato a Fort Robinson, Nebraska, dove è stata rapita. Essi sono stati condannati a restituire a Oklahoma, che hanno negato prontamente e con fermezza.Condizioni diventato sempre più difficile, alla fine del 1878, e ben presto il Cheyenne erano confinati al loro quartieri, senza cibo, senza acqua, senza riscaldamento.

 

Nel gennaio del 1879, Morning Star ei suoi compagni fuggirono da Fort Robinson. La maggior parte sono stati uccisi durante la fuga il forte. Il numero di sopravvissuti, che si sono uniti altri Cheyenne del Nord in Montana circa il 50. Grazie alla loro determinazione e il sacrificio, la Cheyenne del Nord avevano guadagnato il diritto di rimanere nel nord vicino alle Black Hills. Nel 1884, per ordine del dirigente, una riserva per i Cheyenne del Nord è stato istituito nel sud-est del Montana. Tale riserva è stata ampliata nel 1890 per estendere la prenotazione Crow a ovest al fiume Tongue a est.

1878 Bannocks GUERRA  
1879   Rivolta di Mimbres Apaches guidato da Victorio. Circa 400 coloni e soldati sono stati uccisi.
1880   Victorio è stato ucciso in Messico e di gruppo decimato.
1886   Geronimo, l'ultimo capo Apache per resistere alla deportazione della sua riserva è andato a Miles generali.
8 feb 1887   Vota il Allotment Act generale, o Dawes Act severalty dal Congresso autorizza il presidente a vendere terre indiane agli individui, in piccoli appezzamenti. Questa suddivisione è amplificato dalla legge Burke del 1906 cerca di rimuovere la proprietà collettiva della terra, e trasformare gli indiani in agricoltori. Il resto è distribuito ai coloni, e Oklahoma divenne uno stato nel 1907.
Gennaio 1889   Lo sciamano Paiute Wovoka ebbe una visione che ispira la Ghost Dance. Il messaggio: "lasciarli fare il grande spirito", viene interpretato come un invito alla ribellione o come un invito al fatalismo.
Aprile 1889   Sotto il Allotment Act generale, il territorio delle Cinque Tribù Civilizzate, dove gli indiani Cherokee, Seminole, insenature, Chickasaw e Choctaw erano stati deportati nel 1830, è aperto ai coloni.
15 dicembre 1890   Toro Seduto, il capo Sioux, è stato ucciso durante il suo arresto preventivo (per paura di una rivolta scatenata dalla Ghost Dance).
29 dicembre 1890   Massacro di Wounded Knee massacro di 250 indiani Sioux a Wounded Knee Creek miniconjous, tra cui 130 civili e capo Big Foot, dai soldati del 7 ° Cavalleria; 25 americani sono uccisi, alcune vittime di fuoco amico.
1896   Censimento, gli indiani sono più di 250.000.
Ajouter un commentaire

Vous utilisez un logiciel de type AdBlock, qui bloque le service de captchas publicitaires utilisé sur ce site. Pour pouvoir envoyer votre message, désactivez Adblock.

Créer un site gratuit avec e-monsite - Signaler un contenu illicite sur ce site

×